Pomis

Tu crodevis di sei paron
Savint contâ
Sielzi
Sierâ
Vê.
Tu crodevis intun grumâl
net e cence sachetis
intun linçûl cence pletis
une panarie cence fruçons.
Tu crodevis di contâ
lis pivicjis a la lune
di contâ
tant che il reonâ dal vuardi
tal plat dal mignestron.
Invezit
ti è restât pustot il broili
dome un risinâ di stelis
muartis
vuarbis
crotis sul barcon:
no àn bagnât i butui,
di pomis nancje une.

Traduzione: Credevi d’esser padrone/ sapendo contare/ scegliere/ chiudere/ avere./ Credevi in un grembiule pulito/ e senza tasche/ in un lenzuolo senza pieghe/ una madia senza briciole./ Credevi di contare/ le lentiggini alla luna/ di contare/ come il gonfiarsi dell’orzo/ nel piatto di minestrone./ Invece/ ti è rimasto incolto il podere vicino casa/ solo un piovigginare di stelle/ morte/ cieche/ nude sulla finestra:/ non hanno bagnato i germogli/ di frutti nemmeno uno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.