Agacie

Cûr
 dûr
  spine la scusse
   dal arbul cence pôre
    Agacie.

Traduzione: Acacia – Cuore/ coriaceo/ (ci) buca con le spine la corteccia/ dell’albero senza timore/ acacia.

Un ribaltament che al è diferent ma al è simpri. A leilu cussì, furlanizât, l’haiku al somee che al stici il cûr a jessi fuart e dâi cuintri a un cualchidun spinôs, come la agacie. Ma a cjalâ di dulà che a vegnin sù lis dôs silabis che e rimin, cûr dûr, al cambie dut: o vin un arbul braurôs, cence pôre, che si difint cu lis spinis, ma al finis par rivelâsi dome un cualchidun che al à il cûr dûr, sut come il len de agacie.

Haiku “furlanizât”: al manten 17 silabis, ma un dai viers di cinc si romp, lassant scjampâ vie dôs di lôr, che o si rimpinin adalt, o pûr a sbrissin jù, par abàs; in ogni câs slungjant il componiment.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.